Credo che quarant’anni siano abbastanza

August 11, 2015

Credo che quarant’anni siano abbastanza.

 

Quarant’anni sono necessari per acquisire consapevolezza di sé.
Quarant’anni bastano per montare e smontare una vita.
Quarant’anni sono il momento in cui è necessario decidere se hai voglia di passarne altrettanti, consapevole di avere una salute delicata e che sarà sempre peggio.
Quarant’anni sono un periodo d’oro per le risorse mentali perché, se hai lavorato bene, ti conosci abbastanza per ottimizzarle.

 

L’infelicità risiede nell’insoddisfazione?
L’insoddisfazione risiede nelle difficoltà?

La difficoltà può essere una ricchezza?

 

Se mi devo allenare, tenderò a oltrepassare i limiti del mio fisico, dunque è possibile allenare anche la propria mente a perseguire una via simile?

 

Mi è capitato molte volte di stupirmi per essere arrivata più in là di ciò che pensavo fosse possibile, allora quando è successo che mi sono stancata di tutto?

 

La stanchezza genera infelicità?

A volte, quando ti senti invischiata in una situazione che sembra non avere via d’uscita. Dico “sembra” perché sono ben consapevole che molte volte la vita è un affresco osservato troppo da vicino: basta allontanarsi di qualche passo per rendersi conto di quanto sia complessa e allo stesso tempo comprendere come “tutto torna”.

 

I sentimenti non mi creano più dolore fisico.

La rabbia non mi fa più star male, la tristezza ha un colore più simile alla nostalgia, come il mono no aware giapponese. Eppure mi commuovo ancora quando ascolto una melodia particolarmente toccante, dunque non vuol dire che non provo più nulla. Mi innamoro con più discernimento, perché so perfettamente cosa voglio e cosa posso dare in cambio.

 

Consapevolezza. Ecco cosa mi hanno insegnato quarant’anni di vita.
... e fatica, anche se adesso mi fa sorridere il ricordo di quando vivevo per arrivare a qualcosa, sacrificando tutto in vista di un obiettivo: mi perdevo il piacere del percorso. Questo non vuol dire che non pensi al futuro: utilizzo il passato per preparare meglio il futuro, ma vivo solo nel presente.

 

Credo che quarant’anni siano abbastanza per imparare a porsi le domande giuste.

 

Please reload

Featured Posts

Ce n’è voluto, di tempo!

April 24, 2018

1/10
Please reload

Recent Posts

February 3, 2017

October 26, 2016

August 5, 2016

Please reload

Search By Tags